Iscrizioni aperte alla “24 Ore di Risate per la Vita”

The Bridge for Hope è molto emozionata nell’annunciare ufficialmente l’evento di beneficenza che si terrà a Reggio Emilia il 4-5-6 Novembre.

Questa manifestazione ha una grande particolarità: nasce per supportare tutte le persone che stanno affrontando una sfida importante in campo oncologico e le associazioni che le sostengono offrendo i loro servizi

Lo scopo è quello di sensibilizzare sull’utilizzo e la diffusione di terapie integrative a supporto delle terapie mediche classiche nella cura del cancro e per il supporto di parenti e familiari vicini. Questa attività saranno svolte sia fornendo direttamente dei servizi integrativi tramite professionisti specializzati sia sostenendo le associazioni nell’ inserire nuove attività integrative tra i loro servizi.

 

Come?

Abbiamo creato un evento di beneficenza che darà spazio ad un convegno dove sarà approfondita l’importanza dell’utilizzo delle terapie integrative a sostegno delle terapie mediche classiche nella cura del cancro e nel sostegno dei familiari. Saranno approfondite alcune attività nello specifico: Terapia della Risata, Estetica Oncologica, Dragon Boat.

Questo sarà possibile grazie all’intervento di relatori nazionali e internazionali. Avremo l’onore di ascoltare il  Dempsey Center, che da anni in America ha aperto un centro specializzato in terapie integrative in collaborazione con l’ospedale, grazie alla presenza di Mary Dempsey e di un medico collaboratore del centro, e Richard Romagnoli il maggior esperto a livello mondiale di Terapia della Risata. Inoltre altri relatori che si alterneranno sul palco.
Scopri i relatori già confermati qui.
Il convegno sarà seguito da una sfida unica al mondo con il tentativo ufficiale di Guinness World Records guidato da Richard Romagnoli, Ambasciatore nel mondo di Yoga della Risata, dove circa 100 Challengers daranno vita alla “24 Ore di Risate per la Vita”, un ambiente dove verrà mantenuta attiva l’energia della risata per 24 ore.
Inoltre la giornata del sabato sarà arricchita da tante attività per adulti e bambini che saranno svolte con la presenza di testimonials.
Programma completo qui

 

Perché è importante esserci?

Queste tre giornate sono un’occasione unica per poter riunire per la prima volta tutte le associazioni che da anni svolgono un lavoro molto importante. Tutte le associazioni presenti potranno usufruire delle borse studio per poter integrare i loro servizi con delle attività nuove sostenute da “The Bridge for Hope”.

 

Chi lo sta già facendo?

Ci sono già vari programmi in essere in partnership con The Bridge for Hope, guarda qui.

 

La raccolta fondi

Per molte associazioni la raccolta fondi è un momento molto delicato e a volte difficile.

Quello che ha voluto creare The Bridge for Hope in questa occasione è anche una raccolta fondi che permetterà alle associazioni di finanziare attività nuove o supportare quelle esistenti.

 

Come iscriversi?

Basta cliccare qui

 

Sei un’associazione?

Scrivi a gianpaolo@thebridgeforhope.it per riservare gratuitamente il tuo posto